20 Settembre 2017
immagine di testa


Storia
L’acqua Sorgente Tesorino nasce in un ambiente incontaminato e protetto, lontano da insediamenti urbani e industriali.

Le caratteristiche della falda minerale della sorgente, composta per lo più da sabbie finissime risalenti all´era del Pliocene (circa 15 milioni di anni fa), contribuiscono a rilasciare un equilibrato contenuto di sali minerali.

Il 22 agosto 1941, davanti al Regio Notaro Raffaele De Lucia di Firenze fu costituita la Società Anonima Esercizio Sorgente del Tesorino S.p.A., capitale sociale 100.000 lire, che iniziò l´imbottigliamento.

Oggi l´azienda si sviluppa su 3.000 mq di superficie coperta, 12.000 mq di piazzale logistico, 260.000 mq di terreni agricoli di proprietà e 3.000.000 mq di terreni in concessione a protezione della falda acquifera.


L´etichetta del 1931 con le analisi dell´epoca.
L´atto costitutivo del 1941
con la classificazione dei soci fondatori come cittadini italiani di "razza ariana".


La bottiglia di vetro: un´innovazione Tesorino degli anni ´60



Realizzazione siti web www.sitoper.it